Shrangi-La di Abu Dhabi

by Laura
0 commento

L’articolo è dedicato alla mia esperienza presso l’hotel Shrangi-La di Abu Dhabi, chiamato Qaryat Al Beri. 

Quando decisi che avrei trascorso due giorni ad Abu Dhabi, prenotati subito questo hotel. Amo gli hotel della catena Shrangi-La. Il design degli hotel è sempre impeccabile e la cura che il personale riserva per ogni cliente è indimenticabile. Quando pernotto nei loro hotel mi sento come se fossi a casa ed il personale non mi fa mai mancare nulla. Sintetizzare la mia esperienza in poche parole sarebbe impossibile! Di seguito ti racconto la mia esperienza allo Shrangi-La di Abu Dhabi. 

HOTEL 

Molti di voi, pur non essendo mai stati ad Abu Dhabi, conosceranno questo hotel. Infatti, lo Shrangi-La di Abu Dhabi è sempre stato famoso per la sua posizione e fantastica vista sulla Grande Moschea bianca dello sceicco Zayed.  

Lo Shrangi-La di Abu Dhabi è grandissimo! Si estende su una lunghezza di quasi un chilometro lungo spiaggia. Il complesso è composto da diversi edifici dedicati alle camere degli hotel, alle residenze dell’hotel e ad un souq moderno di ispirazione tradizionale dove potrete trovare un supermarket ed altri piccoli negozi. L’hotel è così esteso che per raggiungere il souq è possibile arrivare in barca elettrica lungo canali d’acqua costruiti tra gli edifici dell’hotel. Il giro in barca dura circa 20 minuti e per gli ospiti dell’hotel è gratuito. 

Dato il lungo sviluppo lungo la costa, l’hotel ha diverse spiagge private attrezzate e cinque piscine, una per ogni zona principale. La piscina più bella (e più famosa) è l’infinity pool con vista sulla moschea bianca di Abu Dhabi.

Visitai Abu Dhabi durante il mese del Ramadan e per l’occasione ogni giorno alle 19:04 (orario del tramonto) un colpo di cannone rimbombava nel cielo. Il colpo indicava la fine dell’ora del Ramandan. 

Lo stile degli ambienti interni ed esterni dello Shrangi La di Abu Dhabi è classico ed elegante con richiami allo stile marocchino. Da amante del design, adoro gli hotel dagli interni curati e studiati e lo Shrangi-La di AbuDhabi è uno dei miei preferiti anche sotto questo aspetto. 

SERVIZI 

Elencare tutti i servizi dello Shrangi-La di Abu Dhabi è impossibile. La lista è lunghissima e avendone usufruito solamente in parte racconterò esclusivamente quelli di cui ho usufruito. All’arrivo venni accolta subito dal personale della reception che in pochi minuti mi diedero le chiavi della camera. Oltre alla cordialità il check-in fu velocissimo così che dopo poco tempo era già in piscina a godermi il sole e i 38 °C. Quel giorno non avevo pranzato, ma avevo fame e desideravo una pizza così pur non essendo sul menu della piscina la ordinai e poco dopo mi arrivò una bella e buonissima pizza margherita. Non solo, all’arrivo in piscina scelsi l’ombrellone a bordo piscina che preferivo ed un ragazzo arrivò subito e mise un asciugamano sulla mia sdraio e i diede un piccolo box con dentro qualche bottiglia d’acqua fresca. La vista dalla piscina era pazzesca ed il tramonto sulla moschea è da non perdere! 

L’hotel Shrangi-la di Abu Dhabi offre numerosi ristoranti ed una buonissima e ricca colazione. Potrai trovare qualsiasi cosa e nel caso non la trovassi ti verrà cucinata appositamente. La prima mattina desideravo mangiare dei pancake ma non vedendoli li chiesi al pasticcere e dopo pochi minuti mi vennero portati al tavolo. Erano ottimi! Non solo, il pasticcere fece il giro tra i tavoli per offrire la sua specialità: croissant ripieno di formaggio fuso. Da italiana devo ammettere che erao un po’ restia, mangiare il formaggio a colazione non mi andava molto. Tuttavia, vedendo il viso dispiaciuto del pasticcere accettai e… era una meraviglia, un paradiso per il palato! 

CAMERA 

Allo Shrangi-La di Abu Dhabi potrai scegliere tra diverse camere. Per le due notti trascorse in città scelsi la camera con vista sulla Grande Moschea e design tradizionale, che come il resto dell’edificio richiamava lo stile marocchino. La vista era magnifica e vedere la moschea illuminata di notte è stato bellissimo. La camera di media grandezza aveva un comodissimo letto matrimoniale, una console con televisore e minibar, una scrivania, una poltrona, un armadio e un bagno molto spazioso. Il pezzo forte della camera fu sicuramente il terrazzino con divanetti e tavolino per godere del panorama.  

Tra i numerosi servizi della camera vi è anche la sistemazione e preparazione del letto per la notte. Infatti, ogni tardo pomeriggio la camera veniva riordinata, il bagno pulito e il letto se stropicciato rifatto. 


L’articolo è stato scritto liberamente e non in collaborazione con l’hotel o terze parti. Inoltre, l’intero articolo è frutto della mia personale esperienza. 

Ti potrebbe anche piacere

Lascia un commento