Un giorno a Eguisheim, il borgo più bello del 2017

by Laura
0 commento

Eguisheim è un piccolo borgo a solo 7 chilometri da Colmar (ti ho raccontato di Colmar nell’articolo: “Un giorno a Colmar: cosa non perdere”) 
 
Quando pensai all’itinerario per i tre giorni in Alsazia non inserii Eguisheim, in quanto avevo considerato che il viaggio da casa verso l’Alsazia sarebbe potuto durare di più a causa del traffico. Invece, l’unico intoppo fu il fermo in dogana a Basilea per un regolare controllo dei documenti. Il viaggio trascorse velocemente e a metà mattina arrivai a Colmar. Quindi, ebbi tutto il tempo per dedicare un paio d’ore a Eguisheim. Devo ammetterlo è stata un’ottima idea! Il piccolo borgo infatti è bellissimo e proprio per questo ha vinto il titolo di borgo francese più bello del 2017. 

UN GIORNO A EGUISHEIM: COSA VEDERE 

Eguisheim è un borgo molto piccolo e facile da visitare. Se pensi di non avere tantissimo tempo non preoccuparti perché potrai visitarlo facendo una piacevole passeggiata di qualche ora. 
Eguisheim conta quasi 1700 abitanti ed è conosciuta in tutta Francia per la produzione vinicola. Infatti, passeggiando incontrerai tantissime enoteche dove potrai degustare degli ottimi vini, tra cui il Pinot grigio. Sicuramente, l’enoteca che più colpisce per la sua bellezza architettonica è Freudenreich Joseph et Fils, ben visibile dalla strada principale.

Percorrendo la via principale raggiungerai la piazza centrale Saint Lèon al cui centro vi è la bellissima Fontaine de la Porte Basse. Non solo dalla piazza centrale si può accedere all’antico castello medioevale Saint Lèon e alla cappella Saint Lèon che accoglie il corpo del santo. La cappella, da non perdere, ha una bellissima volta dipinta. Il castello, la cappella e la piazza portano il nome di Saint Lèon, conosciuto anche come Papa Leone IX che nacque in questo piccolo borgo.

Oltre, alla piazza principale il luogo più caratteristico e fotografato è senz’altro la casetta di Rue du Rempart S, caratteristica per la scaletta in legno e la facciata a graticcio. In estate la scala è piena di fiori, mentre nel periodo natalizio è addobbata a festa.

Passeggiando lungo la via principale noterai molte fontane, la più antica è quella della piazza del mercato dove si tengono anche i mercatini di Natale. Rispetto al mercatino di Colmar, quello di Eguisheim è molto piccolo ma incantevole e si accede attraverso un arco decorato con luci e addobbi natalizi. Nel mercatino potrai trovare casettine che vendono oggetti in legno e bevande calde per scaldarsi.

Ti potrebbe anche piacere

Lascia un commento